Schegge è su FB!

Tutte le novità su CINEMA, ARTE, MUSICA, MOSTRE E SPECIALI DAL MONDO DELL’AUDIOVISIVO, IN FORMATO SCHEGGE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK … Seguici…    

“L’ufficiale e la spia” – Roman Polanski

Ingresso n.1242 dell’ 8 Dic 2019 al Lux. Troppe volte quest’anno la parola “capolavoro” è stato usata invano e anche per questo Polanski penso sia lo stesso. Ha sicuramente il merito di aver ridato luce al clamoroso caso del capitano francese Dreyfus (condannato nel 1895), ma non tutto quadra nel film. Da una parte, si…

“The dark side – Chi ha paura del buio?” – Museo Musja

Il Museo Musja, aperto da un mese, promette una nuova proposta di arte contemporanea e inaugura con “THE DARK SIDE – Chi ha paura del buio?” a cura di Danilo Eccher. Tredici installazioni che ci trascinano in un vortice di tenebre, un filo conduttore che in una discesa negli abissi unisce le opere di artisti…

“Alicia” e “Dìas sin luz” – Jaume Balaguerò

“Alicia” (1994) Jaume Balaguerò Prima di “Nameless” (1999), Jaume Balaguerò, uno dei nomi di punta del nuovo horror spagnolo, ha  diretto due cortometraggi. ALICIA è il primo (1994). Dura sette minuti ed è molto criptico. Inizia con una ragazza che ha le mestruazioni e viene portata via da due misteriosi esseri mascherati. Bianco e nero,…

TOP 5 Visioni HV -Novembre 2019-

TOP 5 delle Visioni Home Video di questo mese (film, serie, anime, corti)   1   Quella sporca dozzina   1967   Robert Aldrich   (film) 2   American pop   1981   Ralph Bakshi   (film) 3   The Florida Project   2017   Sean Baker   (film) 4   Rapsodia satanica   1917   Nino Oxilia   (film/mediometr) 5   Ma’ Rosa   2016   Brillante Mendoza   (film)  

“One-Punch Man” – Shingo Natsume

Un mangaka di nome One, nel 2009, creò per il web ONE-PUNCH MAN, un webcomic sulla storia di un supereroe dotato di un pugno in grado di renderlo imbattibile. Tra le sue caratteristiche, l’assenza di particolarità. Saitama, il protagonista, è un uomo come tanti, neanche molto intelligente, ma la sua forza è micidiale; con un…

“Rapsodia satanica” – Nino Oxilia

Italia, 1917   (44 min.) Presentazioni: Uno dei titoli fondamentali del muto italiano. Diretto da Nino Oxilia, scrittore, giornalista, poeta. Tracce:  Alba, una donna benestante, chiede a Mefisto l’eterna giovinezza… Visioni: RAPSODIA SATANICA (1917) è una rivisitazione del “Faust”. Un poema visionario incantevole, impreziosito da una colorazione che rapisce. La musica, composta appositamente sulle scene del film, è…

“One child nation” – Nanfu Wang e Jialing Zhang

Nel 1979 la Cina mise in vigore la legge del “figlio unico” per contrastare la sovrappopolazione. Un documentario, quattro anni dopo l’abolizione dell’emendamento, ripercorre la propaganda e i metodi repressivi intrapresi, facendo luce sulle aberrazioni a cui hanno portato. Nanfu Wang, nata nel 1985, scava nei suoi ricordi e in quelli di tante vittime; ne esce…

“La meccanica dei mostri” + “Sublimi Anatomie” + “Tecniche d’evasione” – Palazzo delle Esposizioni

Apriamo uno spazio nuovo dedicato alle mostre. Entrare in un museo lasciandosi la pioggia alle spalle è qualcosa di fantastico… Oggi, mi sono diretto al “Palazzo delle Esposizioni” di Roma, per il trittico di mostre inaugurate il mese scorso (chiusura: Gennaio/Febbraio 2020). Il primo percorso intrapreso è stato quello di “SUBLIMI ANATOMIE”. Arte e scienza…

“Jesus Is King” – Kanye West

Le presentazioni: Il rapper più chiacchierato del pianeta. Un folle Re del mainstream, nella sua ennesima “conversione”… L’ ascolto: Un coro di “alleluja” in zona rap. Siamo oltre il kitsch, ma Kanye West è questo. Prendere o lasciare. 27 minuti che sono una giostra religiosa, un Gloria al cristianesimo. Ideologie fuori, polemiche e politica fuori,…

JeeYoung Lee

JeeYoung Lee è nata nel 1983 in Corea. La sua arte è totale, un tripudio di suggestioni. Assembla in una stanza di pochi metri una scenografia da lei stessa creata e grazie ad una parete mobile, riesce a cambiare le varie prospettive. Dopo aver preparato l’installazione, procede a fotografarla (si dice senza nessun effetto digitale)….

“Io sono leggenda” – Richard Matheson

Robert Neville è probabilmente l’ultimo uomo rimasto sulla Terra dopo che  un’epidemia  ha trasformato le persone in una sorta di vampiri/zombie… Un classico firmato Richard Matheson, ai miei occhi, un pò deludente. L’autore tenta un racconto di rottura nei confronti del genere e in parte ci riesce, ma allo stesso tempo, mi fa pensare a…

“Illang: Uomini e Lupi” – Kim Jee-woon

Futuro, 2029. Le due Coree cercano di riunificarsi in un clima politico agguerrito e sotto continue proteste…   Kim Jee-woon è stato (almeno nei suoi primi quattro film) un regista dalle mille sorprese. Da un po’ invece si è lasciato andare a film che non gli rendono giustizia e tra questi, l’adattamento dell’opera animata “Jin-Roh”. ILLANG:…

TOP 5 Alfred Hitchcock

5 titoli fondamentali da (ri)vedere del maestro Hitchcock secondo Schegge… Nodo alla gola   (1948) La finestra sul cortile   (1954) Notorious   (1946) Psycho    (1960) Il Club dei Trentanove   (1935)

“Ma’ Rosa” – Brillante Mendoza

Manila, Filippine. Rosa gestisce assieme al marito un piccolo negozio di cianfrusaglie dove spacciano piccoli quantitativi di droga… Mendoza ci porta sotto la pioggia, nel caos, dove la gente tira a campare… Iniziano ore di panico per Rosa e la sua famiglia; una retata della polizia li annienta… Veniamo risucchiati da un male dilagante, il…

“Saint Young Men – The movie” – Noriko Takao

Dopo i due OAV, ecco il film di SAINT YOUNG MEN. Rimane identica la trama. Buddha e Gesù si prendono una vacanza e scelgono il Giappone come destinazione. Trascorrono le giornate da turisti cercando di non farsi scoprire… L’idea di partenza del manga di Hikaru Nakamura è azzeccata. Vediamo una serie di gag senza sosta…

“Parasite” – Bong-Joon-ho

Ingresso n.1241 dell’ 8 Nov 2019 all’ UCI PDR. Ki-woo fa parte di una famiglia povera che vive in uno scantinato. Un giorno, gli viene offerta la possibilità di lavorare presso una casa di gente ricca… Palma d’oro 2019 a Boong-Jon ho (primo coreano a vincerla). PARASITE è un film mutevole, ricco di gag che…

“Timebomb zone; Rampage; The power” – Paco Raterta

Paco Raterta è un giovane filmaker filippino che dopo aver girato alcuni spot, si è espresso visivamente attraverso i video musicali. Un rapporto molto narrativo in queste tre opere seguenti. Brevi film su tracce electro.   The Prodigy – Timebomb zone (di Paco Raterta), 2018 Gravedgr – Rampage (di Paco Raterta), 2018 Duke Dumont –…

“Reverse” – Josh Tanner

Un uomo in auto sta per uscire dal parcheggio, ma il sensore di retromarcia rileva qualcosa… E’ del 2018 questo interessante corto. Cinque minuti di tensione ben orchestrata. Il regista è australiano e sta lavorando al suo primo lungometraggio.   Scheggiometro:        

“The Irishman” – Martin Scorsese

  Ingresso n.1240 del 5 Nov 2019 al Quattro Fontane. Scorsese richiama a sé De Niro, Pesci e Keitel e per concludere con l’apoteosi, anche Al Pacino. Finisce la sua epopea “gangsters” con tre ore e trenta che raccontano l’ascesa di un uomo nella mafia. La regia del grande regista americano non si risparmia e…

TOP 5 Visioni HV -Ottobre 2019-

TOP 5 delle Visioni Home Video di questo mese (film, serie, anime, corti) 1   Kaili Blues   2015   Bi Gan   (film) 2   Curfew   2012   Shawn Christensen   (corto) 3   La gente mormora   1951   Joseph L. Mankiewicz   (film) 4   Norte, the end of history   2013   Lav Diaz    (film) 5   Industrial Symphony n.1   1989   David Lynch   (cine-teatro sper.)…