“The forest of love” – Sion Sono

il

tfol

Purtroppo questo THE FOREST OF LOVE non è l’unico passo falso che Sion Sono sta lasciando in questa parte di carriera. Il suo cinema anarchico rischia di diventare la caricatura di se stesso e l’ennesimo giro di musica classica usata nelle sue scene, risuona a vuoto. Il metacinema, le problematiche dei giapponesi, il lato cruento e spregiudicato del regista di “Suicide Club” e “Why don’t you play in hell?” qui non funziona proprio. Ispirato dalla storia di un serial killer che uccide nelle foreste. Altra valanga di dubbi.

Scheggiometro:

1

 

 

Titolo: The forest of love
Regista: Sion Sono
Attori: Kippei Shîna, Shinnosuke Mitsushima
Anno: 2019
Nazione: Giappone

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...