“The slow rush” – Tame Impala

il

tameimpala_cover

Le presentazioni: Tame Impala ovvero Kevin Parker dall’Australia, al quarto album.

L’ ascolto: Si prosegue attraversando “Currents”. Emorragie di loop che spaziano da sonorità dance a psych-pop. Un illusorio easy-listening che s’infrange nelle nostre orecchie. Mancano i pezzi portanti dello scorso album, ma il progetto di Parker continua a incuriosire.

La Scheggia: “One more hour “. Il tempo inverte la rotta. Attraversiamo come fantasmi il tramonto.

Scheggiometro:

4def

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...