“Kaili blues” – Bi Gan

il

kaili-b

Esordio bomba per un promettente autore che viene dalla Cina. KAILI BLUES è del 2015 e porta subito a Bi Gan i primi riconoscimenti.
Un medico di provincia parte per una zona remota del paese con due obiettivi…
Una trama iniziale che si sgretola con il passare dei minuti, un viaggio esistenziale, tra scorci di realismo e incursioni oniriche.
La regia di Bi Gan toglie il fiato, è geniale, porta lo spettatore in ogni location grazie a soluzioni visive emozionanti e a piani sequenza meravigliosi. La macchina da presa aleggia come uno spirito, irrefrenabile, ormai quintessènza del cinema

Scheggiometro:

5def

 

 

 

 

 

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...