“Haze” – Shinya Tsukamoto

il

haze

Un uomo si risveglia in un labirinto di stretti cunicoli senza ricordare più nulla…

HAZE è un mediometraggio del 2005, girato da Shinya Tsukamoto tra “Vital” e “Nightmare detective”. L’autore giapponese assembla cinquanta minuti di cinema claustrofobico. Il protagonista (lo stesso Tsukamoto), attraversa con difficoltà passaggi impossibili, trova resti di corpi e tenta un’apnea agghiacciante, cercando di risalire alla verità. Da uno dei più originali artisti del digitale, ecco una chicca da recuperare; imperfetta sì, ma meglio di tanti lunghi ed estenuanti horror.

Scheggiometro:

4def

 

 

 

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...