“Sciopero” – Sergej M. Ejzenstejn

il

sciopero

URSS, 1925   (82 min.)

Presentazioni: Un film che doveva fare parte di un ciclo di opere di propaganda politica. Il debutto di Ejzenstejn.

Tracce:  Lo sciopero dei lavoratori di una fabbrica…

Visioni: Un regista dal talento grandioso che riesce a dare al cinema un saggio di visionarietà senza precedenti. Incolla allo schermo questo montaggio vivo e feroce, mentre si ripercorre in capitoli la lotta del proletariato. Un anno prima dell’avvento de “La Corazzata Potemkin”.

Voto: ⊕⊕⊕⊕

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...