“Opus 1” – Walter Ruttmann

il

 

Germania, 1921   (11 min.)

Presentazioni: L’avanguardia. Ruttmann, un pittore, un musicista, un regista.

Tracce:  Forme astratte danzano sullo schermo.

Visioni: Il buio è popolato da forme colorate. S’inseguono e vivono in una dimensione astratta. Ad accompagnarle, una musica d’archi. Primordiale visione; Big Bang che lancia il concetto “cinema” verso l’infinito… e oltre.

Voto: ⊕⊕⊕⊕

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...